Agopuntura

Per Agopuntura si intende una tecnica terapeutica, nata in tempi assai remoti, che sfruttando la infissione di aghi metallici in varie posizioni del corpo prestabilite(PUNTI DI AGOPUNTURA), riesce ad influenzare varie patologie e disfunzioni. Questi punti  di Agopuntura sono situati lungo linee “Immaginarie” che percorrono tutto il corpo umano e che rispondono al nome di Meridiani   Energetici della AGOPUNTURA.Attraverso i meridiani della Agopuntura ,secondo le teorie della “Agopuntura Classica Energetica” , fluiscono le energie vitali che la Agopuntura riesce ad influenzare beneficamente.

Senza volersi addentrare in spiegazioni fantasiose, poetiche, filosofiche ed  assolutamente non scientifiche, l’azione della Agopuntura viene attribuita ,secondo teorie più credibili ,moderne e quindi scientifiche ,alla risposta evocata dalla stimolazione dei punti di Agopuntura e delle terminazioni nervose ad essi collegate, oltre che alla produzione di mediatori chimici endorfinosimili ,oppure ancora alla evocazione di “riflessi nervosi” viscero-cutanei che interferiscono positivamente con le varie patologie,  anche elevando la soglia del dolore. Ciò rende la Agopuntura valida, oltre che come medicina di “regolazione” anche come uno dei presidi analgesici più efficaci e meno rischiosi, in quanto priva di effetti collaterali significativi.

Gli stimoli sui punti di Agopuntura, oltre che con gli aghi (naturalmente monouso “a perdere” e personali) possono essere ottenuti anche con approcci di altra natura (ad es. termica (con la moxaterapia,che sfrutta la combustione di  “coni ”  o ” sigari” di una erba benefica di nome ARTEMISIA VULGARIS) , meccanica con il massaggio  o  ancora  fisica , (mediante impulsi laser o magneti, ecc.) In tale modo tali terapie comprendono anche ciò  che genericamente e comunemente viene denominato “Reflessoterapia”.

Essendo la Agopuntura una metodica che prevede una  “fase diagnostica” ed una “ fase terapeutica” deve essere praticata da personale medico qualificato ed abilitato  alla AGOPUNTURA.

La Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha riconosciuto da tempo la  efficacia della AGOPUNTURA nella terapia di numerose patologie delle varie branche cliniche. Ad esempio Ginecologiche (dismenoree , amenoree, menopausa e turbe correlate,nausea o vomito gravidico), Reumatologiche (degenerative di tipo artrosico od infiammatorie di tipo artritico nelle più varie localizzazioni articolari), nella terapia contro il dolore (nevralgie, nevriti, emicranie, cefalee, herper zooster, ecc), Dermatologiche (acne, eczemi, psoriasi, manifestazioni allergiche  cutanee oltre che respiratorie) nei Disturbi  legati ad ansia o depressione minore  o nella insonnia,  ed infine  nei  Disturbi funzionali dell’apparato gastro- intestinale (gastrite, colon irritabile, ecc.)

I commenti sono chiusi.